Thich Nhat Hanh: La pace è ogni respiro

 

Respirare e camminare coscientemente genera l’energia della consapevolezza.

Questa energia riporta la mente al corpo facendoci vivere davvero nel momento presente, a contatto con le meraviglie che ci sono in noi e attorno a noi.

Se riusciamo a riconoscere tali meraviglie, arriviamo immediatamente alla felicità.

Aprendoci del tutto al momento presente, scopriamo che abbiamo già abbastanza motivi per essere felici: anzi, più che abbastanza.

Non abbiamo bisogno di andare a cercare qualcos'altro nel futuro né in nessun altro posto. Ecco cosa significa soffermarsi o risiedere felicemente nel presente.